Progetto Un Bambino, Uno Strumento

  • Facebook Social Icon

Il progetto “Un bambino, uno strumento”: nasce allo scopo di dare nuovo impulso e una nuova didattica allo studio della musica all'interno dei corsi musicali dell'associazione, riscontrando nella didattica musicale tradizionale, prevalentemente individuale, dei limiti dal punto di vista formativo, di relazione e di ricaduta sul territorio, essendo lo studio vissuto come fatto privato, con occasionali momenti di condivisione sociale. Lo studio della musica viene inteso innanzitutto come un'esperienza collettiva: il progetto riscopre la musica nelle sua forza aggregativa, di promozione sociale e di identità culturale, proponendo una diversa modalità di studio. Ogni allievo entra fin da subito a far parte di un'orchestra, scegliendo di studiare uno degli strumenti utili all'organico. Settimanalmente la frequenza è di due volte, una d'orchestra, una di strumento, collettiva e non più individuale. Molti seguono anche lezioni di teoria, armonia e storia della musica.

Si riscoprono nuovi punti di forza nella pratica d'insieme, nella condivisione di obiettivi comuni, nel coinvolgimento delle famiglie nelle esperienze dei ragazzi, in una quota di partecipazione alle attività molto più contenuta. La musica d'insieme, la collaborazione, il confronto e l'aiuto reciproco tra ragazzi, pur di età diverse, si dimostrano di una valenza e di una forza inaspettate nel coinvolgere i ragazzi nel processo di crescita e di apprendimento.

Attivato nel marzo 2012 e realizzato grazie al sostegno e alla collaborazione della Fondazioni Ita e Margherita Marzotto, della Fondazione Progetto Marzotto, dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Valdagno, e degli Istituti Comprensivi 1 e 2 di Valdagno, il progetto fin da subito dà frutti e risultati inaspettati, non solo dal punto di vista musicale, ma soprattutto nella socializzazione, nello spirito di corpo, nel perseguire obiettivi comuni con serietà, disciplina, piacere e divertimento.

I ragazzi hanno maggiori stimoli, sia nei confronti dello studio, sia nella partecipazione alle attività dell'insieme, e perseguono obiettivi chiari e condivisi.

Regolarmente prendono parte a scambi culturali con altre orchestre e scuole in Italia – solo nell'anno 2018/2019 sono stati organizzati scambi con l'Associazione Culturale Musicale “C. Monteverdi” di Ripa Teatina (CH), la Musikschule di Prien am Chiemsee in Germania, l'orchestra sinfonica del Liceo St. Paulusheim di Bruchsal, sempre in Germania, l'Associazione Musicale P. Di L. Busacca-F. Borrometi di Scicli in Sicilia.

Durante l'estate frequentano il campus musicale organizzato dall'associazione.

Vengono loro proposti progetti particolari finalizzati ad accrescere la loro curiosità nei confronti del mondo della musica, fra i quali un laboratorio di composizione di una colonna sonora e la creazione e l'allestimento di un'opera lirica ((libretto, musiche, scene e costumi – il progetto è ora in fase di realizzazione).

Gli ensemble sono molto attivi sul territorio con concerti ed eventi di vario genere (ogni anno vengono mediamente realizzati una trentina di eventi).

All'interno del progetto diversi sono gli ensemble che si sono formati:

Orchestra Giovanile Tutto d'un Fiato!

Orchestra Giovanile Archi Tesi 

orchestre junior di fiati e di archi (il vivaio delle giovanili) 

Coro di Voci Bianche 

MUSICA

 

via Panzini, 4

36078, Valdagno (VI)

Tel. 0445 410111 - Cel. 338 9383807

progettomusica.val@libero.it

ORARI SEGRETERIA

Lunedì-Venerdì 10:00am-11:30pm

                            15:30pm-19:30pm

PROGETTO MUSICA 

SEDI e ORARI 

DANZA  - ARTI MARZIALI - TEATRO - ARTE

 

via Monte Ortigara, 75

36073, Spagnago di Cornedo Vicentino (VI)

Tel. 331 2375079​

progettomusica.dam@libero.it

ORARI SEGRETERIA

Lunedì-Giovedì 15:30pm-19:30pm

Venerdì              15:30 pm-18:30pm

© 2023 by Key Lessons. Proudly created with Wix.com